Ciao!

Se sei qui, è perché potresti aver trovato questo blog su Google, cercando un argomento che, magari, ti interessava oppure ci sei capitato/a per puro caso. Una parola chiave e poi…eccoti qui!

Qualsiasi sia la motivazione che ti abbia portato su questo blog, sappi che potresti trovare il motivo per ritornarci. Oppure no.

Questo è un blog nato come tanti altri e che, senza seguire un vero filo logico e con contenuti sugli argomenti più disparati che mi stanno a cuore(a partire dalla scrittura), è arrivato a parlare, sostanzialmente, di argomenti contrapposti, che hanno al centro il PRESENTE e/o il PASSATO. Antitetici, sì, ma anche e spesso legati da fili comuni a volte invisibili.

Sarà stato forse questo il motivo che ha permesso al blog di “uscire fuori”, arrivando a tanti, e allora ho inserito alcuni miei racconti in omaggio, per ricambiare, donando qualcosa in più che semplici articoli o riflessioni.

Nel 2020, quasi come un esperimento, ho iniziato ad intervistare artisti(soprattutto musicali, per via non solo della mia passione per la musica, ma anche per il mio trascorso da critico musicale) e, come si suole dire, “uno tira l’altro”. Ne è nata, così, una rubrica, alla quale faranno seguito altre.

Perché questo blog è in continuo divenire.

Buona lettura da

Francesca