Sanremo 2020, tra “passi indietro” e “ok, è passato tutto!”

Questa edizione 2020 di Sanremo vale la pena ricordarla, per due motivi: era la 70esimaè stata quella dei ritorni (più o meno) inaspettati (la reunion dei Ricchi e Poveri, tutti i quattro insieme, compresa la Occhiena. Eh già... E poi la canzone inedita di Albano e Romina e il ritorno di Rita Pavone in gara!), … Continua a leggere Sanremo 2020, tra “passi indietro” e “ok, è passato tutto!”

Perché “Io non guardo Sanremo” è più conformista che mai, oggi

"Io non guardo Sanremo" è una delle frasi più sentite e lette ormai da tempo; anzi, da decenni. Erano i primi anni '70 quando il Festival nazionale per eccellenza iniziava a perdere colpi, perché i gusti delle persone erano cambiati e vi erano artisti che avevano successo al di fuori del Festival di Sanremo. Basti … Continua a leggere Perché “Io non guardo Sanremo” è più conformista che mai, oggi

Perché “Parenti Serpenti” è il miglior film sul Natale

L'immagine è di chi ne detiene i diritti Parenti Serpenti(1992), di Mario Monicelli, è il miglior film sul Natale in assoluto, non solo per quanto riguarda l'Italia. Dimentichiamoci tutti quegli stucchevoli film natalizi confezionati per piacere ai bambini o, meglio, per compiacere i loro genitori, sicuri di avere la coscienza a posto nell'aver rassicurato i … Continua a leggere Perché “Parenti Serpenti” è il miglior film sul Natale

2018: bilanci e bilancia

Anno nuovo, vita nuova? Magari! Anno nuovo, vita vecchia? Probabile Ho appena scritto due frasi diverse, ma accomunate da un certo scetticismo e, soprattutto, cinismo, che, spesso, ha contraddistinto il mio essere nel corso degli anni. Da tempo, però, ho deciso di mettere da parte un cinismo eccessivo, decidendo di dispensarne solo una minima parte, … Continua a leggere 2018: bilanci e bilancia

Il Natale ieri e oggi (per me)

A quanti potrebbe interessare che cosa io pensi del Natale? La risposta è: a tutti coloro che sono arrivati su questo blog Che cosa penso del Natale? Andiamo con ordine. Io esisto dall'aprile del 1980 e, quindi, ho un po' di feste natalizie sul groppone. Proprio perché gli anni che mi sono lasciata alle spalle … Continua a leggere Il Natale ieri e oggi (per me)